Le Mie Ricette

Spaghetti con le noci
Spaghetti con le noci: a differenza della pasta con salsa di noci, questi spaghetti non sono preparati con l’aggiunta di un sugo ma con le noci sbriciolate a crudo e versate su una delle più semplici preparazioni: gli spaghetti aglio e olio. Le noci conferiscono una croccantezza e un gusto leggermente amarognolo che bene si sposa alla preparazione di base; è un tocco in più per un piatto velocissimo che lo rende non banale, perfetto per una pasta al volo tra amici, oppure in questo periodo post natalizio in cui tutti abbiamo in casa frutta secca in abbondanza. Provate!
Write a review
Print
Ingredients
  1. Ingredienti per 2 persone
  2. 180 gr. di spaghetti (o vermicelli o linguine)
  3. 5 noci schiacciate grossolanamente
  4. 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  5. 6-7 capperi sotto sale
  6. prezzemolo
Instructions
  1. Aprite le noci con lo schiaccianocie schiacciatele grossolanamente mettendole in una bustina per alimenti e pestando con un cucchiaio.
  2. Preparate gli spaghetti aglio e olio: fate lessare la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo mettete sul fuoco una padella capiente con aglio e olio, fate dorare appena l’aglio e aggiungete i capperi dopo qualche secondo spegnete il fuoco ed aggiungete le noci e il prezzemolo.Scolate la pasta, versatela nella padella, accendete il fuoco e girate per far amalgamare tutti gli ingredienti.
Adapted from http://www.sempliceveloce.it
Ristorante Pizzeria Sapore di Mare http://www.openresource.it/sapore/
Risotto allo zafferano
Risotto allo zafferano: è un piatto tipico del nord Italia, spesso è confuso col risotto alla milanese ma ci sono delle differenze: nel risotto allo zafferano, ad esempio, non c’è il midollo di bue presente invece in quello milanese, inoltre viene usato il vino per sfumare il risotto a differenza del milanese. Spesso si usa il risotto allo zafferano come base alla quale vengono poi aggiunti funghi porcini, tartufo o salsicce, e c’è chi lo usa anche come base per risotti di mare. Ma già così da solo con l’aggiunta di parmigiano e burro è buonissimo, provatelo!
Write a review
Print
Ingredients
  1. Ingredienti per 2 persone
  2. 180 gr di riso carnaroli
  3. 1 bustina di zafferano
  4. 2 cucchiai di Parmigiano reggiano
  5. 1/2 cipolla
  6. 1/2 bicchiere di vino bianco
  7. 1/2 lt di brodo
  8. 1 abbondante noce di burro
Instructions
  1. Tritate finemente la cipolla, mettete un pezzo di burro (40 gr) in una pentola (io, cucinando per 2 persone, ho utilizzato una pentola piccola, per più persone usate una pentola bassa e larga), fate rosolare la cipolla senza farla imbiondire appena mescolando sempre con un cucchiaio di legno, aggiungete il riso e fatelo tostare per un minuto in modo da far assorbire il burro,alzate il fuoco il fuoco e bagnate il riso col vino bianco, lasciatelo evaporare e poi aggiungete 2 mestoli di brodo,girate col cucchiaio di legno e aggiungete altro brodo solo quando il precedente sarà completamente assorbito, quando mancano 5 minuti dalla fine della cottura sciogliete in mezzo bicchiere di brodo la bustina di zafferano, girate col cucchiaio di legno e aggiungete altro brodo solo quando il precedente sarà completamente assorbito, quando mancano 5 minuti dalla fine della cottura sciogliete in mezzo bicchiere di brodo la bustina di zafferano, facendo amalgamare bene il tutto,lasciate cuocere per i restanti minuti,spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio e il burro, mescolate il tutto,e servite con scagliette di Parmigiano. Ed ecco pronto il vostro risotto allo zafferano….se ne preparate un po’ di più gli avanzi sono perfetti per preparare dei buonissimi arancini!
Notes
  1. ABBINAMENTO VINO: un Riesling Italico dell’Oltrepò
Ristorante Pizzeria Sapore di Mare http://www.openresource.it/sapore/


Print Friendly, PDF & Email

Visit Us On Facebook