Miscellaneous LinuxMontare automaticamente una partizione

Di tutto e un pò sul mondo del Pinguino

User avatar

Topic Author
Fedora Tux
co-admin
co-admin
Posts: 27
Joined: 15 Sep 2016, 16:36
Location: Sondrio
    Fedora Chrome
Group: co-admin
Gender:
Zodiac:
Age: 41
Contact:
Italy

Montare automaticamente una partizione

Sep 2016 18

Unread post by Fedora Tux » 16:00

NAME FSTYPE LABEL UUID MOUNTPOINT
sda
├─sda1 vfat Efi C492-D9F6 /boot/efi
├─sda2 ext4 Boot 4aed5782-38fd-41d3-a7dd-4bf7b7b47269 /boot
├─sda3 ext4 Home c2fc8017-9480-40e0-afa8-902edc60003f /home
├─sda4 ext4 Root 3fab9d3b-9177-4715-ab38-5418a3b2b9a0 /
├─sda5 swap c518eeab-42f1-442c-bfb3-39a8a7a0c50a [SWAP]
└─sda6 ext4 Data be60a5f5-59d8-4ec5-b5c8-3daef9fa8595
sr0


Ciao,vorrei un piccolo aiuto per montare automaticamente questa partizione dandogli permessi di lettura e scrittura senza far danni in Fstab

sda6 ext4 Data be60a5f5-59d8-4ec5-b5c8-3daef9fa8595
sr0
word count: 86



Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

costanzo
Amministratore
Amministratore
Posts: 215
Joined: 4 Nov 2015, 13:11
Location: italy
    Windows 7 Firefox
Group: Administrators
Umore:
Gender:
Zodiac:
Age: 41
Contact:
Italy

Admin

Sep 2016 19

Unread post by costanzo » 08:56

Visto che nn hai molta esperienza o utilizzi un software dedicato
oppure comincia col visualizzare le varie opzioni della tua distro " man fstab "

io personalmente con Fedora utilizzo http://pysdm.sourceforge.net/


Altrimenti devi mettere mano al file " https://en.wikipedia.org/wiki/Fstab "

Modificare il file in Fedora nn e cosa semplice ecco xche ti consiglio di usare un tool specifico.

Esempio:

montare automaticamente una partizione . Inizia aprendo un terminale. Quindi ottenere l'UUID della partizione mi interessa .

Codice:

Codice: Select all

 su -c 'blkid /dev/sda8'
Password: 
/dev/sda8: UUID="f4dd97dc-f659-4629-be3f-4e56ed631f29" SEC_TYPE="ext2" TYPE="ext3"
Punto di mount:

Codice: Select all

su -c 'mkdir /mnt/data'
Modifica / etc / fstab per aggiungere una linea per questo montaggio utilizzando l' UUID della partizione , ricordando di rimuovere il carattere 6 ° , le virgolette .

Codice: Select all

UUID=f4dd97dc-f659-4629-be3f-4e56ed631f29 /mnt/data ext3 defaults 0 0
Salvare

Codice: Select all

su -c 'mount /mnt/data'
Questo e' solo un esempio tu devi riportarlo nel tuo pc con i valori esatti
word count: 172
OpenResource

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

Openresource
Utenti registrati
Utenti registrati
Posts: 15
Joined: 11 Nov 2015, 14:10
    Windows 7 Firefox
Group: Registered users
Gender:
Zodiac:
Age: 49
Italy
Sep 2016 19

Unread post by Openresource » 14:04

si devi modificare il file /etc/fstab

va creata una voce , in cui indichi l'uuid , il punto di mount, il file system, opzioni di montaggio ed il pass per il check del filesystem

Codice: Select all

lsblk -no UUID /dev/sda6 
con questo trovi UUID della partizione

poi aggiungere nel file una riga tipo UUID=93a0429d-0318-45c0-8320-9676ebf1ca79 /work ext3 defaults 1 2

puoi creare una cartella in /mnt , tipo /mnt/data, e indicare questa in fstab, altrimenti puoi farla nella /home

Per evitare di far danni e perdere il file /etc/fstab è meglio farne prima una copia per poterlo, in caso, ripristinare. Come root usare il comando cp /etc/fstab /etc/fstab.copia.

/etc/fstab

fstab è un file di configurazione che si trova nella directory /etc e che riporta le informazioni sui filesystem da montare automaticamente all'avvio, i loro punti di mount e i permessi. E' possibile leggere il contenuto di /etc/fstab con cat /etc/fstab.
Una volta aggiunto un nuovo HD, per far si che il sistema lo monti così come fa di solito con l'HD principale, occorre modificare il file /etc/fstab aggiungendo una riga con il device da montare, il punto di mount e alcune opzioni che riguardano i permessi con cui il disco (o la singola partizione) sarà montato.
Suggerimento: /etc/fstab viene letto in fase di avvio del sistema. Se ho appena aggiunto una riga per montare un nuovo disco e non posso o non voglio riavviare, con il comando mount -a "forzo" il mount di ciò che si trova in fstab. Se con questo comando il nuovo device non viene montato con le giuste opzioni, allora è necessario riavviare.

Se il device che abbiamo visto nell'esempio precedente fosse il nostro nuovo HD e volessimo farlo montare ad ogni avvio per averlo sempre disponibile dovremmo modificare il file /etc/fstab.

LABEL=/1 / ext3 defaults 1 1
LABEL=/Condiviso /Condiviso ext3 defaults 1 2
LABEL=/boot1 /boot ext3 defaults 1 2
devpts /dev/pts devpts gid=5,mode=620 0 0
tmpfs /dev/shm tmpfs defaults 0 0
proc /proc proc defaults 0 0
sysfs /sys sysfs defaults 0 0
LABEL=SWAP-hda5 swap swap defaults 0 0

aggiungendo in fondo la riga

/dev/sda1 /Condiviso/mount/usb ext3 rw,user 0 0

Nella prima colonna va il nome del device, nella seconda il punto di mount, nella terza il tipo di filesystem, nella quarta le opzioni di mount (in questo caso rw per permettere lettura e scrittura e user per permettere anche a tutti gli utenti di usarlo. Le ultime due colonne servono a indicare al sistema operativo in che ordine e se eseguire il controllo diagnostico del filesystem.

icon8ydhyd
word count: 450

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

Topic Author
Fedora Tux
co-admin
co-admin
Posts: 27
Joined: 15 Sep 2016, 16:36
Location: Sondrio
    Fedora Chrome
Group: co-admin
Gender:
Zodiac:
Age: 41
Contact:
Italy
Sep 2016 19

Unread post by Fedora Tux » 15:25

E se volessi renderlo leggibile e scrivibile con Pysdm come posso configurare correttamente le regole per usarlo sia da root che dall utente in uso cosi da sfruttarlo x Backup e come deposito per software P2P???

mostrami una screen dato lo usi percortesia!!!!!!!
word count: 43

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

costanzo
Amministratore
Amministratore
Posts: 215
Joined: 4 Nov 2015, 13:11
Location: italy
    Windows 7 Firefox
Group: Administrators
Umore:
Gender:
Zodiac:
Age: 41
Contact:
Italy

Admin

Sep 2016 19

Unread post by costanzo » 15:37

purtroppo devi navigare nelle opzioni attualmente non ho fedora installato enemmeno il software
sto utilizzando una nuova testing di debian

se trovo qualcosa te lo giro
word count: 26
OpenResource

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

Openresource
Utenti registrati
Utenti registrati
Posts: 15
Joined: 11 Nov 2015, 14:10
    Windows 7 Firefox
Group: Registered users
Gender:
Zodiac:
Age: 49
Italy
Sep 2016 19

Unread post by Openresource » 15:45

io utilizzerei la guida che ti ho scritto ,cosi da avere io il controllo completo della cosa

per il software ci sono delle opzioni ma ormai nn lo utilizzo da una vita
word count: 32

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

usertest
Utenti registrati
Utenti registrati
Posts: 1
Joined: 17 Nov 2015, 13:22
    Windows 7 Firefox
Group: Registered users
Italy
Sep 2016 19

Unread post by usertest » 16:04

concordo con fedego ,meglio modificare direttamente il file ,se nn si conoscono le regole ,nn so nemmeno a quando rislaga l'ultimo upgrade di questo software

leggi qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Fstab
word count: 34

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

Openresource
Utenti registrati
Utenti registrati
Posts: 15
Joined: 11 Nov 2015, 14:10
    Windows 7 Firefox
Group: Registered users
Gender:
Zodiac:
Age: 49
Italy
Sep 2016 19

Unread post by Openresource » 16:39

Se sei l'unico utente del PC puoi fare così:

crea una cartella "Data" nella tua /home

Codice: Select all

 $ mkdir ~/Data
accedi come root e modifica (con nano o qualsiasi altro editor preferisci) il file /etc/fstab aggiungendo alla fine questa riga

Codice: Select all

    UUID=be60a5f5-59d8-4ec5-b5c8-3daef9fa8595                     /home/tuo_utente/Data            ext4    defaults        0 0
ora puoi montare la partizione

Codice: Select all

# mount sda6
oppure riavvia il PC
word count: 74

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

costanzo
Amministratore
Amministratore
Posts: 215
Joined: 4 Nov 2015, 13:11
Location: italy
    Windows 7 Firefox
Group: Administrators
Umore:
Gender:
Zodiac:
Age: 41
Contact:
Italy

Admin

Sep 2016 20

Unread post by costanzo » 06:43

Diciamo che root si dovrebbe usare solo per gestire il sistema, non per utilizzare i programmi, comunque root ha sempre la possibilità di accedere ai dati di proprietà degli utenti, il contrario non è sempre possibile. In altre parole se crei un file con root potresti aver problemi ad aprirlo con l'utente.

Suggerimento finale? Usa root solo per il sistema e mai per i dati (linux non è windows!
word count: 68
OpenResource

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links


User avatar

Topic Author
Fedora Tux
co-admin
co-admin
Posts: 27
Joined: 15 Sep 2016, 16:36
Location: Sondrio
    Fedora Chrome
Group: co-admin
Gender:
Zodiac:
Age: 41
Contact:
Italy
Sep 2016 23

Unread post by Fedora Tux » 00:17

Avevi ragione,PySdm crea solo casini in Fstab....Cmq gli ho lasciato tutto il disco e ho aggirato il problema,tanto non mi interessi istallarci altro!!!!!

PS: Per creare una iso di backup con Fedora che mi consigliereste????

Mi nominavano Clonezilla,ma esiste in RPM o scaricabile da un repo?? Non lo conosco,ma mi interesserebbe fare una copia di salvataggio su un disco usb!!!!


In quanto a Root,vero "sudo ...." meglio!!!!!
word count: 72

Link:
BBcode:
HTML:
Hide post links
Show post links

Post Reply PrecedenteSuccessivo